X Utilizziamo i cookie per essere sicuri di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per maggiori informazioni clicca qui.

News

dal 16 Gennaio

Il carrello dei bolliti - dal 16 Gennaio

Il Ristorante dal Sor Francesco dal 16 Gennaio 2018 propone: Il carrello dei Bolliti

Piatto tipico di molte regioni italiane, con tante e diverse varietà di carni, accompagnate da altrettante salse, rappresenta un ricordo delle feste di molti.

Questa tradizione è diventata sempre più rara nei luoghi di ristorazione e durante le feste rappresenta uno dei piatti più ricercati della cucina italiana. Il bollito misto é un insieme di carni cotte separatamente, tra cui culatta, petto di bue, gallina, cappone, testina di vitello; la versione Emiliana più contemporanea invece prevede 7 tagli di vitellone (punta di petto, costata, fiocco, muscolo, sottopancia, coscia e spalla) e altri 7 tagli secondari (testina, zampone, coda, lingua, salame da pentola e cotechino).

La nostra versione di bollito seleziona i migliori tagli da tutte le Regioni come la punta di petto della frisona locale, il taglio di spalla della fassona Piemontese, il cotechino Emiliano, la Gallina o il cappone, la testina di vitello e la lingua. Tra le salse immancabili, la salsa verde, quella rossa, la mostarda di Cremona preparata con una base di senape e il Cren, salsa a base di rafano, olio extra vergine di oliva della Tuscia e fiocchi di sale di diverse zone del mondo che aiuteranno a insaporire questo già gustoso piatto.

Per info e prenotazioni contattaci.




Pubblicato il: 16/01/2018

Condividi su:



ALTRI ARTICOLI

Contattaci

Tel . 0761/48.11.85 - Cel. 349/51.55.719
Email: info@dalsorfrancesco.it
locanda@dalsorfrancesco.it per informazioni e prenotazioni camere
ristorante@dalsorfrancesco.it per informazioni e prenotazioni ristorante
events@dalsorfrancesco.it per informazioni e prenotazioni su catering, banchetti, feste ed eventi esterni

GIORNO DI CHIUSURA: Lunedì









* campi obbligatori
Privacy art. 13 del d.lgs. 196/2003


Via Blera 28, Cura di Vetralla (Viterbo)